La Fondazione

foto-presentazioneLa Fondazione Scolastica “Carlo Bocchi” è un ente giuridico non economico, che opera a favore della scuola e della cultura nella città di Adria, con sede in Corso Vittorio Emanuele II, n.78.
Ogni anno assegna borse di studio agli studenti delle diverse scuole superiori che ottengono i migliori risultati e conferisce contributi finanziari agli istituti di istruzione superiore di I° e II° grado della città.
L’ente dispone di alcuni beni immobili da cui ricava un una rendita che viene impiegata nel sostegno delle scuole, degli studenti e delle iniziative culturali. 
Inoltre, nella sala riunioni del Palazzo Bocchi, sede della Fondazione, è presente una raccolta, curata da Carlo Bocchi, di stampe antiche di autori quali Jacques Callot, Albrecht Durer, Salvator Rosa ed altri. E’ attualmente disponibile il catalogo delle stampe “IL DILETTO DELL’IMMAGINE. Volti, Storie, Paesaggi nelle Stampe della Collezione Carlo Bocchi”. La realizzazione del volume è stata curata dalla dott.ssa Barbara Ceccato ed è attualmente distribuito dalla casa editrice Il Poligrafo di Padova. Ricordiamo, inoltre, che il catalogo è disponibile per la vendita in numerosi siti di shopping online e nelle migliori librerie. Ad Adria potete acquistarlo presso la “Libreria Apogeo” di Sabrina Donegà, in C.so Vittorio Emanuele II n.149.
La Fondazione Scolastica “Carlo Bocchi” ha origine dal testamento di Carlo Bocchi del 1836 che ha lasciato alla città i suoi beni per la creazione di un Seminario.
Nel 1841 è stato istituito il Ginnasio-Liceo classico. Nel 1874 la Fondazione è stata istituita con decreto regio. Nel tempo, avendo lo Stato assunto la gestione del Liceo, la Fondazione ha operato per il sostegno alle scuole e agli studenti, secondo le finalità statutarie.